Logo Stilescout Modena oltre i 100 anni

Soppressione  ASCI nel 1928

Gruppo nel chiostro di San Biagio 01/04/1928
Gruppo nel chiostro di San Biagio 01/04/1928

Dal Libro " STORIA DELLO SCOUTISMO MODENESE 1922-1928 - Bartolomeo Giberti pagg. 68 "

........ Allora, dopo un anno di speranze andate deluse, Don Sergio Morandi mandò un messaggio ai Capi, ai Rovers, agli Scouts, ai Lupetti, e ai Fautori di trovarsi il il giorno 1 aprile 1928 nel cortile di S.Biagio la mattina presto perchè era giunto il momento della chiusura dell' A.S.C.I. d'ordine centrale e regionale.

Vennero tutti, grandi e piccoli, i Genitori e i parenti.

Gli Scouts e i Rovers rizzarono le tende pensando ai favolosi campi estivi. Tutti erano in perfetta divisa, Le squadriglie fecero l'urlo. I rovers stavano assieme a braccia conserte ancora increduli alla chiusura coatta.

I lupetti dei vari gruppi fecero cerchio attorno a Don Sergio Morandi e fecero il grande urlo.

Don Sergio sofferente, chiese una sedia e il grande capo esordì con queste parole: " E' venuto il tempo della desolazione e Schere Kan ha vinto apparentemente, alleato ai cani rossi: ha devastato le nostre Tane e la Legge della giungla è sconvolta", E il pitone Kaa inarcò la potente schiena e disse: "Non prevalebunt". E' tutti dissero: "Non prevalebunt".

........Il silenzio era profondo, volteggiavano le prime rondini,la natursa era in fiore.

Si alzò prima lieve poi possente il canto Rovers;"Signore del cielo,Signore delle cime, un nostro amico hai preso alla montagna ma ti preghiamo": Poi gli Scouts: "Ah! io vorrei tornare anche solo per un dì lassù nella valle alpina: lassù tra gli alti abeti e i rododendri in fior, di stendermi a terra e sognar!"

I Capi " Noi marciam nella notte fonda, la man nella man, quanta pace il cuor inonda la mano nella man".

.......... Rintronò fin su Via Emilia: Bim bum - Krak! e il Rover del MO 4 S.Faustino scrive: " Così si sciolse l'A.S.C.I. " ......

..... Continuarono radunarsi ancora, confusi fra le file dell'Azione Cattolica ben voluta dal fascismo; fecero delle uscite in montagna, adoperarono le tende....

......Poi nel 1935 calò il sipario e ritornò la speranza della rinascita che avvenne 10 anni dopo. "

Altri percorsi