Logo Stilescout Modena oltre i 100 anni

San Giorgio patrono degli scouts - Gli eventi " SAN GIORGIO "

San Giorgio
San Giorgio

La figura di san Giorgio viene proposta da Baden-Powell come un vero e

proprio modello a cui ogni ragazzo può ispirarsi nel corso dell’itinerario formativo

scout.

Nel dipingere la figura dello scout come un novello cavaliere, B.-P. non

può che richiamarsi al santo cavaliere e invita ripetutamente gli scouts a

rifarsi alle eroiche virtù di san Giorgio. In fondo la stessa Legge scout, come

rivisitazione degli ideali cavallereschi, trova in san Giorgio il suo modello di

“fattibilità”. Guardando a lui, un esploratore e una guida sanno di poter

vivere anche loro la grande avventura di figli di Dio, fedeli e pronti nel compiere

il bene anche superando prove difficili.

In particolare, Baden-Powell intende incitare ogni scout e guida ad impegnarsi,

con cuore saldo e gioiosa fiducia, come ha fatto san Giorgio, nella

lotta contro il male, rappresentato dal Drago della Tentazione, o dalle

Difficoltà che gli stanno di fronte.

Nella storia di san Giorgio, l’atto di aiutare gli altri è simboleggiato dal

liberare la Principessa. Baden-Powell invita ciascuno al sacrificio di sé a

servizio del prossimo.

Altri percorsi